Vi portiamo nel vivo della XIII edizione di Port&ShippingTech

La settimana prossima, il 6, 7 e 8 ottobre, torna la Genoa Shipping Week con la XIII edizione dell’evento dedicato alla portualità e allo shipping: Port&Shipping Tech. Tre giorni animati da incontri, dibattiti e aggiornamenti sui temi più attuali del settore che coinvolgono i principali stakeholder del cluster marittimo italiano in constante dialogo con l’Europa e il Mediterraneo.




L'evento è organizzato da Clickutility Team in collaborazione con Assagenti e il nostro Studio, che ormai da diversi anni ne progetta le conferenze. Ma entriamo nel vivo dell'evento con un overview sui temi protagonisti dei prossimi giorni.


Mercoledì 6 ottobre

La manifestazione apre con una sessione dedicata alla geopolitica: In the Med. La posizione dell’Italia è strategica da un punto di vista geopolitico, rappresenta una cerniera tra l’Europa e il Mediterraneo. Un punto di forza che rischia di diventare di debolezza se i player non elaborano e portano avanti un piano strategico congiunto. La sessione, così come anche tutto l’evento, vedranno la partecipazione di primo piano di Marina Militare e Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, a dimostrazione che le tematiche della sicurezza e della sovranità sui mari sono sempre più importanti.

La prima giornata prosegue con la sessione Over&Under the Sea che esplora il mondo delle risorse legate al mare. Si parlerà di pesca, di minerali, di gas, di tubi, di cavi che trasportano dati ed elettricità, di vento, perché potenzialmente la superficie del mare potrebbe diventare un campo eolico. A chiudere la prima giornata, La riforma tradita, la conferenza organizzata in collaborazione con Assiterminal per fare il punto, partendo da un punto di vista giuridico, sul futuro dello shipping e del sistema logistico anticipando in parte i temi della seconda giornata: PNRR e il programma NextGeneration EU.


Giovedì 7 ottobre

I microfoni della seconda giornata di evento di accendono parlando di Next Generation Shipping. Una sessione dedicata all’innovazione tecnologica, nuovi sistemi di navigazione, realtà aumentata, intelligenza artificiale, IoT e cyber security, tutti elementi che costituiscono la prossima generazione della logistica via mare. Il pomeriggio si apre con i piani di sviluppo previste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per la logistica e l’intermodalità: PNRR per la portualità e lo shipping. Per concludere la seconda giornata torniamo all’innovazione questa volta parlando di porti con la sessione Smart ports & logistics dedicata a intermodalità, digital twins, fast corridors, digitalizzazione e automazione portuale e tracciabilità delle merci



Venerdì 8 ottobre

L’ultima giornata di apre con il tema che permea ogni settore: la sostenibilità. Green ports & shipping Summit è il palco di aziende e professionisti che vedono nella sostenibilità l’unica direzione di sviluppo del settore e le vie per perseguirla sono diverse: decarbonizzazione, elettrificazione, autoproduzione ed efficienza energetica, abbattimento di emissioni e rifiuti marittimo e portuale. Il pomeriggio esplora nel dettaglio una di queste vie: la decarbonizzazione con la sessione Natural Gas in Shipping, strategie, progetti e certificazioni che ospiterà anche un panel dedicato a Il nuovo polo di ricerca, sviluppo e formazione per il cluster dello shipping, organizzato in collaborazione con CMA Maritime Training Center. Prima di spegnere i microfoni, un focus sulle persone Human Factors Summit. Ai professionisti che lavorano ogni giorno nel settore è dedicata la chiusura della manifestazione: istruzione, sicurezza, formazione, per un futuro di sviluppo e prosperità. La tavola rotonda finale è dedicata a un altro tema, del tutto attuale: Le professioni marittime contro il gender-gap, in collaborazione con USCLAC.


L’appuntamento è quindi per il 6, 7, 8 ottobre. Maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione su: www.pstconference.it/partecipa/


Port&ShippingTech è giunto alla tredicesima edizione con il sostegno del cluster marittimo nazionale. L’evento si svolge negli anni pari a Napoli e in quelli dispari a Genova e costituisce in entrambi casi la conferenza principale delle rispettive Shipping Week. Dopo il successo dell’edizione 2020 anche quest’anno si svolgerà in forma ibrida, in presenza e in live streaming.


La Genoa Shipping Week in agenda dal 4 all’8 ottobre, è un evento biennale che riunisce operatori portuali, marittimi e logistici provenienti da tutto il mondo. Quest’anno ospiterà la Rolli Shipping Week: una settimana di appuntamenti in cui la comunità dello shipping genovese accoglierà i suoi ospiti all’interno dei prestigiosi uffici e negli storici Palazzi della città.


Maggiori informazioni su Port&ShippingTech sul sito: www.pstconference.it

Maggiori informazioni sulla Genoa Shipping Week sul sito: www.gsweek.it

Maggiori informazioni sulla Rolli Shipping Week sul sito: www.rsweek.it


#PortShippingTech #shipping #logistica


 

VUOI APPROFONDIRE ARGOMENTI DI TUO INTERESSE?

iscriviti e leggi la nostra newsletter mensile

23 visualizzazioni